Il nostro 1927. Il ct ha deciso: Ferraris IV torna in nazionale

Ferraris nazionale 1927

Martedì 13 dicembre 1927. Attilio Ferraris IV si appresta a tornare in nazionale: la notizia diventerà di dominio pubblico il giorno successivo, ma il ct azzurro Augusto Rangone ha già deciso di richiamare il capitano della Roma, che parteciperà a una partitella di allenamento giovedì 15 dicembre a Genova, in preparazione alla gara contro la Svizzera del 1° gennaio 1928.

Ferraris, che ha 23 anni, ha già disputato due gare con l’Italia nel 1926, ma durante l’intero 1927 non ha più visto il campo in maglia azzurra, raccogliendo soltanto qualche convocazione come rincalzo. In occasione della sfida di capodanno contro gli elvetici Ferraris diventerà il primo calciatore della Roma a vestire la maglia della nazionale.

Per la sgambata di giovedì 15 dicembre, che vedrà gli azzurri affrontare il Genoa, il ct Rangone chiama anche Fulvio Bernardini, mediano dell’Inter, romano e futuro asso giallorosso. “Fuffo”, che non ha ancora compiuto 22 anni, è già un veterano della nazionale dall’alto delle sue 14 presenze (con un gol segnato) a partire dall’esordio del 22 marzo 1925 (Italia-Francia 7-0 a Torino).

Nella foto all’inizio dell’articolo: Attilio Ferraris IV, capitano della Roma sin dalla sua fondazione.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport