Il nostro 1927. Verso Roma-Casale, Garbutt cambia l’attacco

Roma attacco 1927

Venerdì 25 novembre 1927. I giocatori del Casale preparano i bagagli in vista della trasferta nella Capitale, dove affronteranno la Roma domenica 27: «La squadra piemontese vanta dei risultati brillantissimi che la pongono in grande considerazione – scrive il quotidiano capitolino “L’Impero” – potente in difesa, agile e svelta nella seconda linea, impetuosa e redditizia la prima linea. Domenica la difesa della Roma dovrà vigilare attentamente Gabba, il cannoniere che ha segnato in questo campionato già 7 punti. Il compito della Roma è difficilissimo, ma non impossibile; occorrerà gettarsi nella lotta col massimo impegno».

Roma-Casale, fari puntati su Gabba

L’attaccante casalese Eduardo Gino Gabba, 21 anni, è effettivamente in gran forma (ma le marcature a referto risultano essere 6, non 7): ha segnato i due gol che hanno permesso al Casale di vincere 2-1 a Torino sulla Juventus, poi ha firmato una rete contro il Livorno (successo 2-1), una doppietta alla Pro Patria (vittoria 3-2) e un altro gol in occasione del primo ko stagionale di nerostellati, contro l’Inter (3-2 il 20 novembre con doppietta nerazzurra del romano Fulvio Bernardini).

Narizzano e Canestrelli verso il debutto

Le indiscrezioni che arrivano dalla Roma parlano di qualche rimescolamento in attacco da parte del tecnico giallorosso Garbutt: «La prima linea della Roma aveva bisogno di rinnovarsi e trasformarsi e questo appunto avranno tenuto presente i dirigenti del club giallorosso nell’assolvere il difficile compito – scrive “Il Messaggero” – circa le trasformazioni avvenute ancora nulla è possibile dire di positivo poiché tutto ciò che si vocifera appartiene al “sentito dire”. Però, ripetiamo, siamo certi che la squadra romana si presenterà con il Casale ben rafforzata nel suo unico punto debole: l’attacco». In occasione del match contro i piemontesi Garbutt proporrà due debuttanti nel reparto avanzto: il nuovo acquisto Narizzano e l’ex fortitudiano Canestrelli.
Quella contro il Casale sarà l’ultima gara casalinga nel girone d’andata per la Roma, che è poi attesa dalle partite esterne con Pro Patria e Inter per concludere la prima metà del campionato.

Nella foto all’inizio dell’articolo: una caricatura del 29enne attaccante della Roma Fernando Canestrelli, pubblicata dal Messaggero dell’8 ottobre 1927 a firma di Lazzari.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport