Il nostro 1927. Auguri a Cattaneo, futuro uomo derby della Roma

Renato Cattaneo

Mercoledì 26 ottobre 1927. Compie 24 anni Renato Cattaneo, ala destra dell’Alessandria e futuro romamista, molto efficace in zona gol: nella stagione 1927-28 arriva a segnare 23 reti in 31 gare disputate in campionato. Giocatore tecnico, veloce ed estroso, dopo l’esordio in maglia alessandrina del gennaio 1923 resta con i grigi fino all’estate del 1935. Nell’agosto di quell’anno passa alla Roma per sostituire Raffaele Costantino, nel frattempo ceduto al Bari dai giallorossi. Ormai 32enne riesce comunque a farsi notare, nella prima stagione nella Città Eterna, realizzando 6 gol di cui 2 decisivi per altrettanti successi per 1-0 nel derby con la Lazio (il 13 ottobre 1935 e il 16 febbraio 1936).

DUE PRESENZE IN NAZIONALE
Lascia la Roma nel corso della sua seconda stagione in giallorosso, nel gennaio 1937, per andare a chiudere la carriera con qualche apparizione nell’Asti, nella sua Alessandria e infine nella Sanremese (Serie B 1939-40). Disputa anche due gare in nazionale, di cui una durante la militanza romanista (Cecoslovacchia-Italia 2-1 del 27 ottobre 1935 a Praga).

Nella foto all’inizio dell’articolo: Renato Cattaneo, ultimo a destra, dopo un derby vinto contro la Lazio nel 1935-36.

 

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport