Il nostro 1927. Jozsef King verso l’addio alla Roma

King Roma 1927

Lunedì 19 settembre 1927. Inizia la settimana che porterà la Roma al debutto assoluto in un match ufficiale, previsto per domenica 25 contro il Livorno in campionato. Alla guida dei giallorossi ormai c’è soltanto William Thomas Garbutt, senza più la collaborazione ravvicinata di Jozsef King.

Il tecnico ungherese da qualche giorno si occupa solamente della squadra riserve, come ricorda la Gazzetta dello Sport alla vigilia di Roma-Livorno di campionato, mentre la prima squadra è ormai appannaggio esclusivo del più quotato collega inglese. King, nel corso dell’estate del 1927, aveva guidato i giallorossi nelle due amichevoli contro UTE Budapest e Attila, in coppia con Pietro Piselli.

Poi, da fine luglio, era diventato unico responsabile tecnico della neonata squadra capitolina prima dell’ingaggio di Garbutt. King è quindi rimasto al fianco dell’allenatore inglese per le prime sedute stagionali di preparazione per poi essere gradualmente relegato ad allenatore in seconda e a tecnico della squadra riserve giallorossa. A metà ottobre del 1927 l’ungherese, scontento del ruolo marginale nella Roma, lascerà la Capitale per essere ingaggiato dal Modena, squadra di Divisione Nazionale inserita nello stesso girone dei giallorossi.

Nella foto principale: Jozsef King (conosciuto anche come Ging), allenatore ungherese della Roma nei primi mesi di vita.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport