Il nostro 1927. È ufficiale: sarà la Roma a sfidare l’Ute Budapest

Roma Ute Budapest giornali

MERCOLEDÌ 13 LUGLIO 1927. Sciolti gli ultimi dubbi sulle partite da disputare nel prossimo weekend: sarà la neonata Roma, e non la Fortitudo o l’Alba, ad affrontare gli ungheresi dell’U.T.E. Budapest. Per i giallorossi è quindi ufficializzato l’esordio assoluto sul campo, dopo la fondazione del 7 giugno.

Le due amichevoli Roma-Ute Budapest

Il programma prevede la disputa di due incontri tra le due squadre al Motovelodromo Appio (perché lo Stadio Nazionale è indisponibile per lavori), sabato 16 e domenica 17. La formazione romanista è affidata alle cure di due allenatori, Jozsef King e Pietro Piselli, tecnici uscenti di Fortitudo e Alba. Secondo le indiscrezioni raccolte da “Il Messaggero” saranno sicuramente della partita Degni, Ferraris IV e Rovida. Tra i pali si alterneranno i portieri Rapetti e Ballante.

«Per quanto concerne la squadra ungherese – scrive “Il Messaggero” – possiamo asserire senza tema di smentita che essa è una delle migliori se non la migliore squadra professionista magiara: occupa attualmente il secondo posto del campionato di quella nazione dove ha eccelso per le sue tradizionali qualità. Ha sette giocatori internazionali fra i quali emergono i due terzini Carlo e Giuseppe Fogl (in realtà Károly e József Fogl n.d.r.), a ragione denominati “la diga insormontabile della squadra nazionale ungherese”».

Gazzetta dello Sport 1927

La Gazzetta dello Sport del 13 luglio 1927 annuncia le sfide contro l’Ute Budapest

Questi ungheresi sono davvero forti

Il quotidiano di via del Tritone ricorda il recente successo dell’Ungheria, datato 12 giugno 1927, contro la Francia, superata a Budapest addirittura per 13-1. In quell’occasione i fratelli Fogl erano in campo. Da tenere d’occhio, secondo “Il Messaggero”, anche l’attaccante 33enne Jozsef Schaller, per la verità a fine carriera, che conta 3 presenze nella nazionale magiara tra il 1919 e il 1922 e già visto all’opera a Roma nel dicembre 1922 in occasione di due amichevoli dell’U.T.E. Budapest nella Città Eterna.

Ungheria Francia

Il giornale ungherese Nemzeti Sport parla di Ungheria-Francia 13-1

Degni verso la Juve, ma poi non partirà

Dalle liste di trasferimento, consultate dal quotidiano “L’Impero”, risulta che il brillante mediano Giovanni Degni e la mezzala Giuseppe Galluzzi siano stati ceduti dall’Alba alla Juventus per la nuova stagione. Degni, peraltro annunciato in campo contro l’U.T.E. Budapest, tornerà sui suoi passi vestendo con successo la maglia della Roma per quattro anni; il suo compagno di squadra invece prenderà effettivamente la strada di Torino per giocare due stagioni in bianconero.

Nella foto principale, in alto, “Il Messaggero” del 14 luglio 1927 annuncia la notizia del giorno precedente: la Roma sfiderà l’U.T.E. Budapest in due amichevoli.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport