IL NOSTRO 1927. La Fortitudo di Ferraris vola in Coppa Coni

Ferraris Fortitudo

LUNEDÌ 20 GIUGNO 1927. C’è grande entusiasmo nella Fortitudo di Attilio Ferraris (nella foto qui sopra) all’indomani del successo sul Modena in Coppa Coni. La formazione di Rione Borgo si ritrova in testa al girone B del torneo, con 13 punti, alla pari con la Cremonese, sconfitta a Padova e con una gara disputata in più rispetto alla Fortitudo.

Il duo di testa è seguito in graduatoria dal Casale a 12 punti (e una gara in meno rispetto alla formazione romana), Modena a 10, Hellas Verona a 8, Padova a 7 e Sampierdarenese ultima a un punto. Nel girone A, quello dell’Alba, comanda invece l’Alessandria. Il regolamento della Coppa Coni 1927 prevede che le prime classificate di ciascun girone si affrontino nella finale (con gare di andata e ritorno) per conquistare il torneo.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport