IL NOSTRO 1927. Per Fortitudo e Alba in arrivo Cremonese e Livorno

Alba Livorno

MARTEDÌ 17 MAGGIO 1927. Fortitudo e Alba si proiettano verso la prossima impegnativa giornata di Coppa Coni, prima dello stop per la sfida amichevole tra Italia e Spagna del 29 maggio a Bologna. I rossoblù di Borgo Pio, allenati da King, giocheranno a Roma contro la sorprendente Cremonese, prima in classifica nel Girone B in virtù dei successi su Verona (2-0 nella prima giornata), Sampierdarenese (2-1 a Genova nella seconda giornata) e Casale (5-1 nella quarta giornata).

I biancoverdi albini, guidati da mister Piselli, saranno impegnati anch’essi nella Capitale, contro il Livorno, battistrada del girone A. Gli amaranto sono primi e imbattuti grazie ai successi proprio contro l’Alba (3-2 alla prima giornata), l’Andrea Doria (4-1 alla seconda), Brescia (4-1 alla quinta) e ai pareggi con Alessandria (1-1 alla terza fuori casa) e Napoli (1-1 alla quarta in trasferta). Da temere soprattutto Mario Magnozzi, attaccante nel giro della nazionale, già autore di 4 reti in Coppa Coni dopo le 11 firmate in campionato.

Nella foto: la squadra del Livorno 1926-27, prossima avversaria dell’Alba in Coppa Coni.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport