IL NOSTRO 1927. Parodia del gergo calcistico di 90 anni fa

Gergo calcistico

GIOVEDÌ 28 APRILE 1927. Il quotidiano “L’Impero” pubblica un gustoso divertissement che prende in giro il gergo calcistico, ricco di termini stranieri. Il pezzo, intitolato “Resoconto d’un giornalista sportivo qualsiasi d’una città italiana qualsiasi”, è firmato con lo pseudonimo di “Sgoal”. Eccone il testo: «All-right! Finalmente il match odierno è stato pari all’attesa. Il team del F.C. di X si è mostrato fit and well e flyer al F.B.C. di Y che ha tenuto un foul a base di holding, tripping e pushing che hanno fruttato, en verité, diversi free kick. Abbiamo dovuto anche lamentare ben tre hackings che hanno avuto la loro giusta e logica soluzione in tre penalty kicks».

«La toss (il lancio della monetina, n.d.r.) ha assegnato nel primo tempo, al team del Foot Ball Club di Y, il field in favore della luce: il primo kick ha soprassato la half way line di almeno 15 metri; un vero coup de canon; un altro kick manda off-side la ball; il primo coup de sifflet (fischio, n.d.r.) del referee. Rientrata la ball in field, assistiamo ad una emozionante lotta fra i forwards dei due teams: Giulio L., il migliore half back del F.C. di X, con un kick veramente eclatant passa a Sandro M., il simpatico back, che, à sa fois (a sua volta, n.d.r.), spara in goal, senza che il goal keeper del F.B. di Y facesse in tempo a riparare».
«Quindi un primo corner magistralmente diretto in goal dal forward Michele IX fa réjouir il coach del F.C. di X. E potrebbe ancora continuare…» 

Passate le sfide dell’Italia contro Portogallo e Francia, per la nazionale azzurra è già tempo di pensare alla prossima partita, a fine maggio contro la Spagna: per l’occasione viene concesso uno sconto del 50% sui biglietti ferroviari. 

Nella serata odierna, intorno alle 19.30, i ragazzi della formazione “boys” dell’Alba-Audace sono convocati nella sede sociale (in via Bocca di Leone 88) per definire le formazioni che andranno in campo nella prossima domenica calcistica.

Nella foto: la vignetta del quotidiano “L’Impero” che accompagna l’articolo sul gergo calcistico del 28 aprile 1927.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport