IL NOSTRO 1927. Italo Foschi al lavoro per creare la Roma

Italo Foschi incarico

MARTEDÌ 26 APRILE 1927. Dopo un giorno da turisti a Parigi (con tanto di visita in un night per assistere allo spettacolo dell’ex pugile, ora ballerino, Georges Carpentier), i giocatori della nazionale di calcio rientrano in Italia nel pomeriggio, ricevuti da svariate autorità sportive. Nella Roma calcistica resta la sensazione positiva dell’esperimento riuscito di fusione tra Alba e Fortitudo, che a ranghi misti hanno battuto 2-0 il Lugano domenica 24.

Italo Foschi (nella foto), sempre indaffarato nel tessere la sua tela di pubbliche relazioni in vista della fondazione della A.S. Roma, sabato 23 è stato notato da qualche giornalista ad assistere a vari incontri del torneo di calcio dei bancari, che da qualche settimana appassiona gli sportivi della Capitale, coinvolgendo anche qualche ex calciatore professionista.

A margine della giornata sportiva romana il Club Sportivo Italia fa sapere di aver convocato i soci della sezione calcio per domani, mercoledì 27, alle ore 14.30 all’Olmo per il consueto allenamento del martedì.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport