IL NOSTRO 1927. Vigilia del derby, azzurri vincenti a Torino

1927 derby

DOMENICA 17 APRILE 1927. È la domenica di Pasqua, vigilia del derby amichevole tra Fortitudo e Alba: «La vecchia rivalità è rimasta inalterata – scrive l’edizione odierna del quotidiano “L’Impero” – e il desiderio per ambedue di vincere l’atteso match è sempre più che mai vivo». 

A Torino, davanti ai 6.000 spettatori della stadio di via Filadelfia, la nazionale italiana batte 3-1 il Portogallo in un’amichevole di prestigio. I gol azzurri sono realizzati da Levratto al 20’, da Baloncieri (che sarà anche allenatore della Roma nel 1950-51) al 48’ e ancora da Levratto al 70’. Rete della bandiera lusitana firmata dall’esordiente Cambalacho all’82’.

Terza presenza in azzurro per il futuro romanista Gigi Allemandi, terzino dell’Inter. Non fanno parte del match Ferraris IV e Bernardini, inizialmente convocati e poi esclusi, rispettivamente, per scelta tecnica e infortunio.

In Lussemburgo si registra il debutto dell’Italia B, che vince 5-1 contro la nazionale A dei padroni di casa, a Esch-sur-Alzette. Gli azzurrini, davanti a 5.000 spettatori, scendono in campo con Gianni; Zanello, Bellini; Genovesi, Burlando, Giordani; Munerati, Vojak, Pastore, Cevenini III, Rivolta. Il nostro capitano è il 32enne Luigi “Zizì” Cevenini mentre Renzo De Vecchi, capitano del Genoa e primatista di presenze in nazionale A, funge da allenatore. I gol sono realizzati da Pastore al 29’, Cevenini III su rigore al 48’, Kirpes per il Lussemburgo al 71’, Rivolta al 73’, ancora Pastore all’81’ e nuovamente Cevenini III all’85’.

ITALIA-PORTOGALLO 3-1
Reti: 20’ Levratto (I), 48’ Baloncieri (I), 70’ Levratto (I), 82’ Cambalacho (P).
Italia: Combi, V. Rosetta, Allemandi, Barbieri (46’ Pieroboni), Janni, Bigatto (46’ Sperone), L. Conti, Baloncieri, Schiavio, Magnozzi, Levratto. Ct: A. Rangone.
Portogallo: Roquete, Pinho, J. Vieira, Figueiredo, A. Silva, De Matos, L. Dos Santos, J. Dos Santos, Cambalacho, Silva Marques (46’ Pepe Soares), J. Martins. Ct: C. de Oliveira.
Arbitro: Cejnar (Cecoslovacchia).
Note: capitani Baloncieri e J. Vieira.

Nella foto: la nazionale italiana schierata contro il Portogallo.

 

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport