IL NOSTRO 1927. Arpinati ricoverato per l’incidente alla Mille Miglia

Leandro Arpinati

LUNEDÌ 28 MARZO 1927. Migliorano le condizioni di Leandro Arpinati (nella foto), rimasto vittima di un incidente alla guida di un’Alfa Romeo durante il primo giorno di gara della Mille Miglia. Il presidente della Federcalcio, pilota per passione, è alle prese con una frattura al braccio destro ed è ricoverato nell’istituto ortopedico Rizzoli di Bologna.

Nella giornata odierna gli fa visita l’onorevole Italo Balbo e gli arrivano decine di telegrammi di auguri. All’ingresso del Rizzoli viene collocato addirittura un registro per permettere a chiunque di testimoniare, anche solo con una firma, il sostegno al politico e dirigente sportivo romagnolo.
Il 28 marzo 1927 compie cinque anni un bambino danese di nome Helge Bronée, che diventerà calciatore professionista e attaccante della Roma, dal 1952 e al 1954.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport