IL NOSTRO 1927. È il compleanno di Ghisi, roccioso mediano della Fortitudo

Pino Ghisi

VENERDÌ 4 FEBBRAIO 1927. Compie 21 anni Pino Ghisi (nella foto colpisce il pallone di testa in una partita del 1928), mediano della Fortitudo, per tutti Ghisi II in quanto fratello minore di Ernesto Ghisi, che gioca nel Napoli. Nato a Tripoli, in Libia, il 4 febbraio 1906, ma d’origine napoletana come il fratello, Giuseppe (questo il suo vero nome all’anagrafe) è un giocatore battagliero con una discreta tecnica. Si era messo in luce giovanissimo nella Pro Napoli per poi confermarsi nell’Internaples, sin dal 1922.

Nell’estate 1926, quando dall’Internaples nasce il Napoli, Ghisi II emigra nella Capitale, dove presta il servizio militare, indossando la maglia della Fortitudo, con cui resta per una sola stagione. Nell’estate del 1927, al momento della fondazione dell’Associazione Sportiva Roma, ritorna nella sua città per giocare finalmente nel Napoli, in cui resta per tre stagioni. Successivamente passa al Vomero e poi al Savoia di Torre Annunziata. Nell’aprile 1935 disputa alcune amichevoli in prova nella Lazio, ma alla fine non si concretizza il matrimonio con il club biancoceleste e passa alla Tevere Calcio.

Nella Capitale sfuma la possibilità di organizzare un derby amichevole tra Fortitudo e Alba, per tenere impegnati i giocatori delle due squadre in occasione della domenica di campionato riservata ai soli recuperi. La Fortitudo si attiva così in fretta e furia per trovare un’altra avversaria.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name the Sport